Case Study

Aruba Enterprise per AK Informatica

Il Cloud Aruba per la qualità del gaming professionale
Scarica il documento

L’ Azienda

AK Informatica è una realtà giovane e dinamica che ha saputo conquistarsi un posto di assoluto rilievo nel panorama degli eSports in Italia e all'estero affrontando il mercato del gaming competitivo con una strategia a 360 gradi che parte dalla dimensione tecnologica – indispensabile in un settore famoso per spingere costantemente sempre più in là le frontiere dell'hardware e del software – fino ad arrivare a coprire le infinite opportunità commerciali e di marketing passando attraverso una sapiente gestione dell'aspetto narrativo e spettacolare degli eventi organizzati dal vivo e online.

La necessità

Gli avvenimenti del biennio 2020-2021 hanno accelerato la trasformazione digitale di molti comparti e quello degli eSports non ha fatto certo eccezione. Anzi, proprio i lockdown hanno aumentato l'attrattiva del gaming competitivo online verso gli appassionati offrendo incredibili opportunità di crescita agli operatori specializzati: questo ha però richiesto una appropriata riorganizzazione delle attività secondo un modello virtuale basato sul cloud. Un compito non facile, considerando la distanza tradizionalmente esistente tra le caratteristiche del cloud e le peculiari necessità dell'hardware e dei processi che supportano il gaming di alto livello.

La soluzione

check

La scelta di Aruba Enterprise ha concretizzato la possibilità di un dialogo collaborativo con il cloud provider, elemento essenziale per poter adattare la tecnologia alle esigenze degli eSports dove agli stringenti requisiti imposti dalla parte gaming vera e propria – un'esperienza fluida e un terreno di competizione equo per tutti richiedono infatti la massima perfezione possibile – si accompagna una ulteriore serie di necessità legate all'aspetto di gestione dell'entertainment diretto verso un pubblico globale e su cui si basano le diverse strategie di marketing e di comunicazione che alimentano questa industria.

check

La disponibilità di server certificati residenti su suolo nazionale consente inoltre di rispettare la normativa italiana dei concorsi a premi, così come le caratteristiche green-by-design dei data center Aruba fanno di AK Informatica un interlocutore adeguato per i tanti partner che operano nel quadro di standard formali di sostenibilità ambientale.

Sviluppi futuri

La strada verso la crescita di AK Group su un mercato in piena esplosione come quello degli eSports passa indubbiamente attraverso la centralizzazione sul cloud delle attività inerenti gaming e broadcast: "Continueremo a fare ricerca e sviluppo collaborando con Aruba Enterprise così come con altri nostri partner in modo da adattare la tecnologia alle specificità di questo settore o crearne di nuova quando necessario.

Senza dimenticare gli sviluppi più ampi del nostro modello eSports, come la possibilità di trasmettere live streaming completi di interazioni col pubblico e integrazioni con e-tailer globali per azzerare la distanza tra impulso e conclusione dell'acquisto", conclude Alessio Cicolari.

"Per motivi geografici operiamo con diversi cloud provider in vari continenti, ma solo con Aruba Enterprise abbiamo avuto la possibilità di vedere il data center, conoscere la gente che ci lavora, avere un confronto diretto sulle soluzioni tecnologiche da utilizzare per le nostre esigenze così particolari, stabilire una vera relazione. E poi velocità e ottimizzazione sono punti cruciali nell’organizzazione dei task lavorativi e, con i servizi di Aruba Enterprise, li abbiamo finalmente trovati." Alessio Cicolari, fondatore di AK Informatica e AK Group

Ottieni maggiori informazioni

Un nostro esperto è a disposizione per fornire maggiori dettagli sulle nostre soluzioni personalizzate.
Richiedi un contatto commerciale

Scopri altre storie di successo.

Vedi tutti i Case Study